• Mobilizzare finanziamenti verdi per le Pmi

    G7 Environment Meeting – Green Finance for SMEs

    Conferenza del 5-6 aprile a Venezia

     

    F_Confuorti_120_002di Francesco Confuorti, Presidente, Advantage Financial

     

    È un grande onore per me essere qui oggi di fronte a questo illustre consesso. Mobilizzare finanziamenti verdi per le PMI e così metterle in condizione di perseguire uno sviluppo sostenibile dal punto di vista ambientale è una dimensione fondamentale del nostro futuro comune.

    Come ben sapete, le PMI sono da sempre e rimangono la spina dorsale dell’economia italiana e del marchio, famoso in tutto in mondo, del Made in Italy. Oggi è arrivato quindi il momento di padroneggiare l’innovazione tecnologica nell’industria finanziaria e di mobilizzare fondi pronti ad essere investiti in progetti verdi promuovendo così uno sviluppo sostenibile delle PMI. PMI, finanza verde e Fintech sono la tripletta dalla quale emergerà un futuro promettente per l’Italia così come per tutti i paesi del G-7.

    È in questa prospettiva che Advantage Financial ha cooperato con entusiasmo col Ministero Italiano dell’Ambiente, organizzatore di questa conferenza. L’UNEP ha lavorato per anni per affrontare la sfida di mobilizzare finanziamenti per lo sviluppo verde; vogliamo quindi riconoscere il dovuto merito a questi sforzi e al contributo dell’UNEP a questa conferenza. – Leggi tutto

    Read More
  • Il contributo di Advantage Financial all’analisi del nesso tra impronta ecologica delle aziende e costo del debito

    Discorso di Francesco Confuorti in occasione del Meeting organizzato dalla Rivista “Formiche”, il 17 marzo 2016

     

    F_Confuorti_120_002di Francesco Confuorti, Presidente, Advantage Financial

     

    In questo intervento vorrei riassumere le mie idee sul rapporto tra l’impronta ecologica delle imprese e il loro costo del capitale. Sono un operatore del mercato piuttosto che un accademico, ma ho sempre interagito con questi ultimi, a partire dal mio primo mentore dei miei anni a Chicago, il prof. Rudi Dornbusch, che mi diceva “Francesco, con gli altri faccio l’accademico, con te lavoro!”.

    Da qualche anno, direi dal 2012, mi domando come sposare l’ecologia e la finanza. La maggior parte dei commentatori sostengono che il collegamento principale proviene dal mercato azionario. Le aziende che sono più attente al loro impatto ecologico avrebbero creare più valore per gli azionisti, ma come noto tra la maggior parte degli esperti, questo legame positivo è spesso sfuggente e dipendente dal contesto, e a volte non si manifesta affatto nei dati. — Leggi tutto

    Read More
  • Economia globale: sostenibilità e crescita

    Class CNBC – Francesco Confuorti nello speciale diretto da Andrea Cabrini presenta l’Advantage Ecological Footprint. In studio Enrico Giovannini, docente di Statistica economica a Tor Vergata, già ministro e presidente dell’Istat

    Read More